• Tipo News
    POLITICA GENERALE
  • Fonte
    Gazzetta Ufficiale UE
  • Del

La Commissione europea ha pubblicato una nota di orientamento relativa al regolamento (UE) 2024/795 che istituisce la Piattaforma per le Tecnologie Strategiche per l'Europa (STEP), offrendo indicazioni pratiche per facilitarne l'attuazione.

La nota, non vincolante, non amplia né riduce i diritti e gli obblighi stabiliti dal regolamento, ma fornisce indicazioni chiare per l'applicazione pratica di alcune sue disposizioni.

Entrato in vigore il 1° marzo 2024, il regolamento STEP mira a sostenere lo sviluppo e la produzione di tecnologie critiche in tre settori - tecnologie digitali e deep tech, tecnologie pulite ed efficienti sotto il profilo delle risorse, biotecnologie -  fondamentali per le transizioni verde e digitale. Il suo obiettivo è anche quello di rafforzare lo sviluppo industriale, ridurre le dipendenze strategiche e affrontare le carenze di manodopera in questi settori chiave.

La nota di orientamento, strutturata in tre sezioni, delinea i principali obiettivi della STEP, specifica i settori tecnologici supportati e chiarisce le condizioni per definire una tecnologia come "critica". Inoltre, sottolinea il ruolo fondamentale delle competenze specialistiche e dell'istruzione nell'affrontare le lacune di manodopera.